Home Internet Comandi per verifica connessione internet

Comandi per verifica connessione internet

Quando ci sono problemi con la connessione internet da un pc Windows spesso non è immediato capire dove stia esattamente il malfunzionamento, ma con alcune verifiche da fare in sequenza è possibile individuare con precisione dov’è l’inghippo.

Il modo migliore per fare queste verifiche nell’ambiente Microsoft è direttamente dal prompt dei comandi dove troviamo tutti gli strumenti necessari per capire perchè la nostra macchina non è più in grado di collegarsi ad internet.

Quando non funziona internet la prima cosa da fare è aprire una finestra del prompt dei comandi :

start -> esegui -> cmd.exe

qui digitiamo il comando IPCONFIG e verifichiamo qual’è il nostro gateway predefinito, cioè il router / firewall che ci dà accesso ad internet, nel nostro esempio qui sotto è la macchina con indirizzo IP 192.168.2.254

NOTA : se il comando IPCONFIG restituisce il messaggio SUPPORTO DISCONNESSO per lo Stato di tutte le schede di rete del nostro pc significa che non siamo collegati col cavo o in wireless con la nostra rete locale, controlliamo i cavi di rete su entrambi i lati od assicuriamoci di avere un collegamento wireless attivo nel caso fossimo collegati via wifi.

Una volta individuato il nostro gateway sulla rete locale vediamo se riusciamo a raggiungerlo, il comando da usare sarà  PING indirizzo_gateway, nel nostro caso :

PING 192.168.2.254

se riceviamo una risposta dal gateway come da immagine sopra significa che il nostro pc Windows comunica perfettamente con il router / firewall che ci collega ad internet, se invece riceviamo come risposta al comando PING il messaggio RICHIESTA SCADUTA probabilmente il nostro router / firewall è spento o non sta funzionando correttamente, possiamo provare a spegnerlo e riaccenderlo per vedere se si rimette a funzionare o fare altre verifiche software sull’apparato (se abbiamo accesso alla configurazione dell’apparato).

Il passo successivo è verificare se la nostra linea internet esce all’esterno, possiamo sempre usare il comando PING cercando di raggiungere i Dns pubblici 1.1.1.1 di Cloudflare che dovrebbero sempre essere attivi su internet e quindi rispondere ad ogni richiesta, il comando da usare sarà :

PING 1.1.1.1

se il comando PING verso l’indirizzo IP 1.1.1.1 ha successo significa che la linea internet è attiva, se invece abbiamo come risposta RICHIESTA SCADUTA , ERRORE o RETE DI DESTINAZIONE NON RAGGIUNGIBILE è quasi sicuro che la nostra linea internet ha dei problemi, verifichiamo in prima battuta che il router / firewall sia ok e poi contattiamo il nostro provider per chiedere il ripristino della linea.

Se invece la linea è ok ma continuiamo ad avere problemi con la navigazione web o non riusciamo ad usare qualche servizio su internet il problema potrebbe essere nei Dns, cioè nella risoluzione dei nomi internet nel loro indirizzo IP, per verificare se è questo il nostro caso proviamo a digitare :

PING www.cloudflare.com

se riceviamo una risposta come quella qui sotto (IMPOSSIBILE TROVARE L’HOST xxxxx) significa che i Dns che stiamo usando sul nostro pc o nel nostro router / gateway non stanno risolvendo correttamente i nomi internet :

come ulteriore verifica che sia veramente un problema dei nostri Dns proviamo ad usare un server Dns diverso per risolvere i nomi internet, possiamo per esempio usare i Dns pubblici di Cloudflare accessibili all’indirizzo IP 1.1.1.1, il comando da usare quindi sarà :

NSLOOKUP www.cloudflare.com 1.1.1.1

se il comando ha successo e vediamo i corrispondenti indirizzi IP associati con l’host www.cloudflare.com (come da videata qui sopra) signfica che la linea è ok ed il problema è solo nei servers Dns che stiamo usando a livello di pc o router / firewall, cambiamoli con alcuni Dns pubblici, per maggiori info su quali server Dns sia possibile usare fate riferimento a questo post :

Nuovi server DNS veloci e salva privacy

Se il problema con internet persiste o la linea va ma è comunque molto lenta il disservizio potrebbe essere dovuto al nostro provider o ad uno dei percorsi su internet che il nostro pc deve fare per raggiungere un certo sito web, per verificare che non ci siano intoppi o rallentamenti possiamo usare il comando TRACERT verso il sito web che ci dà problemi, per esempio :

TRACERT www.cloudflare.com

come vedete dalla videata seguente ci verranno mostrati tutti i nodi internet che sono attraversati dalla nostra connessione fino alla destinazione con indicati anche i tempi di risposta dei vari passaggi, qui è possibile vedere se qualche nodo è congestionato e rallenta il traffico (si vede dai tempi molto alti e dal fatto che spesso il nodo non viene risolto come indirizzo IP), nel nostro esempio invece la connessione è ottima :

Se il vostro problema è una eccessiva lentezza del comando TRACERT verso la destinazione non avete molte soluzioni se non aumentare la banda internet od aspettare che diminuisca il traffico internet verso la destinazione, spesso queste tipologie di rallentamenti sono temporanee e si risolvono da sole nel tempo.

Un altro modo per verificare se riusciamo a collegarci ad un certo sito / servizio web è usando il comando TELNET collegandoci direttamente alla porta del servizio (es. porta TCP 80 x HTTP, 443 x HTTPS, 21 x FTP, ecc….), per esempio se digitiamo :

TELNET www.cloudflare.com 443

e compare una videata nera come quella qui sotto significa che il nostro pc è riuscito a raggiungere correttamente il sito web Https che risponde sulla porta 443 all’indirizzo www.cloudflare.com

se invece riceviamo un messaggio del tipo :

IMPOSSIBILE APRIRE UNA CONNESSIONE CON L’HOST xxxx SULLA PORTA xx : CONNESSIONE NON RIUSCITA

significa che il nostro pc non può collegarsi a quella macchina su internet su quella specifica porta, in questo caso potrebbe anche essere un blocco software a livello di router / firewall che non ci permette di concludere il collegamento con successo, se abbiamo questo dubbio proviamo la connessione verso il servizio web da altra linea internet (per esempio usando il cellulare come Hotspot / access point)

Come abbiamo visto quindi si fa presto a dire Internet non funziona…..ok, vero, ma bisogna capire cosa non sta funzionando per poter sistemare le cose.